Giulia Savenco Gerardo Russillo Lab

GERARDO RUSSILLO LAB

GIULIA SAVENCO

TECHNICAL MANAGER

Giulia, classe 1982 nasce in Moldavia e all’età di 18 anni si trasferisce a Roma dove inizia i suoi studi presso la scuola “Sargassi” e il successivo Tirocinio presso gli stessi.
La sua passione da sempre è stata la colorazione, che negli anni hanno fatto si che la stessa diventasse una professionista del settore.
Inizia il suo percorso professionale lavorando in due prestigiosi saloni Romani e sulla sua strada incontra Gerardo con il quale “sposano” la scelta professionale di non lasciarsi più e da qui la stessa diventa il suo braccio destro.

Colori, tecnica, stilistico rendono questa figura di fondamentale importanza per il nostro laboratorio.

Giulia Savenco Gerardo Russillo Lab Tablet

GERARDO RUSSILLO LAB

GIULIA SAVENCO

TECHNICAL MANAGER

Giulia, classe 1982 nasce in Moldavia e all’età di 18 anni si trasferisce a Roma dove inizia i suoi studi presso la scuola “Sargassi” e il successivo Tirocinio presso gli stessi.
La sua passione da sempre è stata la colorazione, che negli anni hanno fatto si che la stessa diventasse una professionista del settore.
Inizia il suo percorso professionale lavorando in due prestigiosi saloni Romani e sulla sua strada incontra Gerardo con il quale “sposano” la scelta professionale di non lasciarsi più e da qui la stessa diventa il suo braccio destro.
Colori, tecnica, stilistico rendono questa figura di fondamentale importanza per il nostro laboratorio.

Giulia Savenco Gerardo Russillo Lab Mobile

GERARDO RUSSILLO LAB

GIULIA SAVENCO

TECHNICAL MANAGER

Giulia, classe 1982 nasce in Moldavia e all’età di 18 anni si trasferisce a Roma dove inizia i suoi studi presso la scuola “Sargassi” e il successivo Tirocinio presso gli stessi.
La sua passione da sempre è stata la colorazione, che negli anni hanno fatto si che la stessa diventasse una professionista del settore.
Inizia il suo percorso professionale lavorando in due prestigiosi saloni Romani e sulla sua strada incontra Gerardo con il quale “sposano” la scelta professionale di non lasciarsi più e da qui la stessa diventa il suo braccio destro.
Colori, tecnica, stilistico rendono questa figura di fondamentale importanza per il nostro laboratorio.